• francescaferrara1

Home Schooling all'estero

Mentre per molti studenti la campanella continuerà a suonare, un gran numero di ragazzi si approccerà all'istruzione familiare.


Negli States, patria dell'Home Schooling, il fenomeno cresce giornalmente ad un ritmo esponenziale. Secondo il Dipartimento della Pubblica Istruzione degli USA quasi 2 milioni di studenti vengono istruiti con L'Home Schooling ed i numeri continuano a crescere. Dal 2019 al 2020 la percentuale è cresciuta dal 3.4 % al 9%. A ottobre la percentuale è salita all’11%, ora addirittura il tasso è arrivato dal 19,5%.


Quando nasce il movimento dell'Home Schooling?

Il movimento prende vigore negli anni ’70 con gli studi del pedagogista statunitense John Holt. Per Holt ogni bambino deve seguire i suoi interessi naturali e grazie a risorse messe a disposizione dalle famiglie, può apprendere senza difficoltà in un contesto adatto alle sue esigenze. Dopo un periodo di calo sostanziale, l’homeschooling ha avuto una ripresa circa 15 anni fa. L’espandersi della rete ha infatti permesso a molte famiglie di organizzarsi e di avere materiali educativi facili da reperire e ha reso quindi più semplice affidare a dei tutor dedicati l'educazione dei propri figli.

Istruzione parentale nel mondo. Un fenomeno in crescita.


In Inghilterra, sono oltre 70mila i ragazzi che si avvalgono della scuola parentale. 60 mila in Canada, 3 mila in Francia e 2 mila in Spagna.

Per alcuni di questi Paesi, siamo alla terza generazione di ragazzi educati tra le mura di casa e persino i college più prestigiosi al mondo ammettono studenti che provengono da un’istruzione prettamente domestica (Harvard, Princeton e Yale).

Quali sono state le ragioni per l'espansione di questo movimento?


Fra le ragioni alla base di questa scelta la preoccupazione per l’ambiente scolastico: droga, violenza, bullismo ma anche classi sempre più numerose, orari prolungati, compiti a casa sempre più impegnativi, forte pressione all’omologazione. Altre motivazioni sono di tipo religioso o morale. L'Home Schooling è diventata inoltre l’ultima moda fra i più ricchi della finanza, che ritengono che pagare un insegnante privato sia il vero modo per raggiungere il massimo dell’eccellenza nell’educazione dei propri figli.

58 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti